VALORANT 3.02: nuova patch, nuove correzioni!

Pubblicato da plutarco,
Come di consueto il team di sviluppo ha pubblicato una nuova patch correttiva che forse non sarà ricca come quella che ha introdotto l’Episodio 3 Atto 1, ma che comunque porta qualche significativo aggiustamento all’esperienza di gioco. Con questa patch il team è andato principalmente a correggere alcuni bug e ad analizzare con maggior precisione l'impatto di KAY/O sul meta.

Gli aggiornamenti principali



Sembra esser stato rivisto il calcolo della compenetrazione, il che dovrebbe portare a una maggiore precisione nella gestione della fisica e, in teoria, dovrebbe portare a una decisa riduzione di oggetti o personaggi che penetrano le superfici in maniera decisamente poco coerente (oltre che controproducente per l'intera esperienza di gioco).

Risoluzione dei bug



Stando a quanto dichiarato nella patch note ufficiale, Sage ora non può più piazzare il suo Muro di cristallo sui tubi tra le piramidi in Breeze per creare una fessura attraverso cui guardare e creare così un vantaggio ingiusto riguardo agli avversari.

Sembra esser stato corretto anche un bug per cui le texture di KAY/O si applicavano alle armi quando veniva rianimato durante NULL//cmd (X).

Eliminata la possibilità di piazzare il Bot esplosivo di Raze attraverso alcuni muri

Corretto un bug per il quale il cursore del volume della voce dei giocatori della squadra tornava sempre a 50.

Corretto un bug per il quale a volte la barra di scorrimento nel pannello social non veniva mostrata correttamente.

Corretto il bordo pixellato intorno all'icona Non classificato nella scheda in sovrimpressione.
Risolto un problema per il quale lo sfondo sfocato a volte rendeva illeggibili le note degli amici nella scheda in sovrimpressione.

Risolto un problema per il quale il titolo Vincitore Masters VCT di Reykjavík si sovrapponeva alla carta giocatore nella scheda in sovrimpressione.

Vi aspettavate qualcosa in più? Avete trovato bug o glitch che vorreste vedere risolti? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenti